Educazione alla legalità, multiculturale, alimentare-sanitaria, Gemellaggi con paesi UE e extra UE

 

Ogni anno, durante l’attività curricolare, in collaborazione con enti ed esperti esterni vengono organizzati corsi

  • di educazione alla legalità per conoscere, discutere riflettere su comportamenti a rischio ed evitare o risolvere eventuali situazioni di bullismo e prevaricazioni di studenti su altri;
  • di educazione multiculturale e alimentare-sanitaria per cercare di aiutare gli alunni a sottrarsi, con piena accettazione della propria persona, a situazioni negative e dolorose. La scuola collabora con associazioni psicopedagogiche ed esperti specializzati nell’aiuto dei soggetti adolescenziali.

Grazie alla collaborazione con il CIAS e il Ministero degli Affari Esteri, la scuola, tramite concorsi  cura  ideali gemellaggi con paesi UE ed extra UE.

 La scuola aderisce ai partenariati scolastici Comenius,  che non solo offrono a studenti e insegnati la possibilità di conoscere l’altro da sé, ma rappresentano, in molti casi, un’esperienza diretta, interpersonale, per dare un senso nuovo al concetto di apprendimento: imparare ad imparare. Il Learning to learn, si richiama a una delle otto competenze chiave per tutti, ma è anche un’opportunità di imparare ad imparare insieme..