Accoglienza alunni

 

            All’inizio dell’anno scolastico, vengono organizzate attività di accoglienza che prevedono: illustrazione del libretto personale, del Progetto educativo, del regolamento degli Studenti; presentazione delle figure del sistema e delle strutture e dei servizi e quanto altro possa risultare opportuno allo scopo. Una assemblea di istituto, organizzata nei primi giorni, permette la conoscenza e una prima relazione informale fra gli alunni.

Per gli alunni diversamente abili saranno organizzati incontri periodici di tutto il Consiglio di Classe con la famiglia e gli specialisti delle ASL e degli EELL per un’analisi collegiale della diagnosi funzionale, e, in seguito per una costante verifica e adattamento del PEI al fine di renderlo rispondente alle effettive esigenze dell’alunno.